LANZAROTE

Lanzarote è l’isola più nord-orientale dell’arcipelago spagnolo delle isole Canarie, amministrativamente l’isola è compresa nella provincia di Las Palmas.

STORIA

Deve il suo nome a Lanzerotto Malocello, il navigatore genovese, che per primo la scoprì nel 1312 e che la occupo per diverso tempo. Ha una superficie di 806 chilometri quadrati, una popolazione di circa 140.000 abitanti e la sua capitale è Arrecife
Quando nel 1312 viene scoperta dal navigatore genovese l’isola è abitata da una popolazione che vive ancora all’età della pietra che viene chiamata Guanci.

Lanzerotto Malocello visse a Lanzarote per ben venti anni senza mai conquistarla e fu scacciato da una rivolta dei nativi. La conquista riuscì nel 1402 al normanno Jean de Béthencourt che vi si stabilì.
 Il 1° settembre del 1730, dopo un lungo periodo segnato da terremoti più o meno forti e altri inequivocabili segnali, inizia una lunga serie di intense eruzioni vulcaniche.
In sei anni circa un terzo dell’isola viene sconvolta e stravolta nella sua geografia da lava, cenere, lapilli e crateri aperti improvvisamente.
Al termine della fase eruttiva la fisionomia dell’isola di Lanzarote sarà completamente diversa da quella fino ad allora conosciuta.

 

CARATTERISTICHE

Lanzarote è situata lungo il percorso dell’aliseo di nord est e gode del suo effetto di raffreddamento, riuscendo così a mantenere le temperature giornaliere a livelli moderati. Senza questi benefici il clima dell’isola assomiglierebbe a quello del vicino Sahara.
Ogni anno diverse tempeste di sabbia trasportate dallo scirocco attraversano la stretta fascia di mare che separa le isole dal Sahara facendo salire le temperature anche a 40 °C e riducendo la visibilità anche a meno di 100 metri.
Questo particolare fenomeno è chiamato Calima.
 

TURISMO

Oggi la principale attrattiva turistica dell’isola è il Parco Nazionale Timanfaya, situato nella parte occidentale e caratterizzato dal paesaggio vulcanico; altre attrattive turistiche sono Mirador del Rio, Cueva de Los Verdes, Jameos del Agua ed il Charco de Los Clicos.
Lanzarote è stata nominata riserva della biosfera dall’UNESCO, grazie anche all’ impegno dell’architetto locale César Manrique. Nella frazione di Taro de Tahiche, a 5 km da Arrecife si trova la sede della fondazione a lui intitolata, ospitata nella sua residenza e che raccoglie sculture, dipinti e progetti architettonici di grande integrazione con la natura vulcanica dell’isola.
 

 

 
 

Andrea & Anita